Qual è la resistenza all’acqua del mio orologio e come devo preservarlo correttamente?

Tutto sulla resistenza all’acqua

L’estate è la stagione dei bagni. Può quindi capitare di dimenticare l’orologio al polso mentre ci si accinge a un tuffo rinfrescante. Vi illustriamo l’effettiva resistenza all’acqua del vostro orologio.

 

L’impermeabilità di un orologio si misura in metri o ATM. Il rapporto è il seguente : 1 ATM equivale a 10 m, 2 ATM equivalgono a 20 m, ecc. Attenzione, i metri non corrispondono alla profondità subacquea equivalente. È sconsigliata l’immersione con un orologio che garan­tisca meno di 5 ATM. Una bracciata in superficie non ha probabilmente alcun impatto sull’impermeabilità, ma lo choc dovuto alla penetrazione dell’acqua potrebbe dan­neggiare l’orologio. Anche per l’uso quotidiano (spruzzi d’acqua, doccia), è preferibile scegliere un orologio con un’impermeabilità di almeno 5 ATM. L’impermeabilità totale (piscina, mare, attività acquatiche, esposizioni giornaliere) è garantita a partire dai 100 metri (10 ATM). Vi ricordiamo che per la pratica dell’immersione sono necessari orologi specifici. Per immergervi fino a 200 metri di profondità, è necessaria una resistenza da 20 ATM. Di seguito vi presentiamo i più bei modelli da immersione:

L’impermeabilità di un orologio è garantita per un periodo di tempo limitato. Consigliamo di farla controllare ogni anno o ogni due anni - sia per gli orologi meccanici che per quelli al quarzo. Per questi ultimi, ad ogni sostituzione della batteria vi sarà proposto un controllo dell’impermeabilità. Non fidatevi dell’impermeabilità promessa da un orologio d’epoca la cui manutenzione non sia stata recentemente certificata da un pro­fessionista.

 

Precauzioni da adottare :

  • Le guarnizioni si deteriorano più rapidamente se esposte a variazioni significative di temperatura (ad esempio doccia o esposizione al sole seguita da un tuffo in acqua fredda);

  • Gli urti violenti, anche se non lasciano tracce visibili, possono compromettere l’impermeabilità dell’orologio (e il suo funzionamento);

  • È importante non estrarre mai la corona nell’acqua per cambiare la data o l’ora. Potrebbe entrare del liquido nella cassa;

  • Per gli orologi con corona a vite, verificate che la corona sia perfettamente avvitata prima di entrare in acqua;

  • Attenzione a non serrare troppo la corona per non comprimere la guarnizione e danneggiarla;

  • Se l’orologio ha delle complicazioni, non attivatele mai in acqua. L’acqua potrebbe infiltrarsi attraverso i pulsanti.
  • Se usate spesso l’orologio sott’acqua, consigliamo di indossare un bracciale adatto. Scegliete bracciali in metallo, cinturini imputrescibili o in pelle speciale di qualità per orologi subacquei.

 

Se si nota la presenza di condensa nell’orologio o un’infiltrazione d’acqua, è necessario portarlo immediatamente al servizio post-vendita di Les Ambassadeurs. Il vostro orologiaio ripristinerà l’impermeabilità dell’orologio o procederà a una revisione completa.


Uno dei punti di forza di Les Ambassadeurs è il „Servizio post-vendita“. Ogni boutique ha a disposizione degli specia­listi, ossia mastri orologiai, che si occupano di riparazioni e revisioni di orologi in un atelier appositamente attrezzato, visibile per tutti i clienti attraverso una vetrina. È proprio questa trasparenza che permette ai clienti di capire esattamente cosa accade ai loro segnatempo. In tale ottica, la consulenza professionale e specializzata dei maestri orologiai rappresenta il segreto per un servizio post-vendita di successo. Vedi ulteriori consigli dell’esperto.